Il famoso franchise horror fa il suo ritorno! L’horror psicologico incontra il gotico meridionale in questa rivisitazione della classica trilogia horror di sopravvivenza originale che mira a spaventarti fino all’osso e torna in luoghi famigerati con una storia completamente nuova e luoghi mitici da esplorare.

Questa lettera d’amore all’originale rivoluzionario ti consente di vivere una storia inquietante attraverso gli occhi di uno dei due protagonisti. Gioca nei panni di Edward Carnby o Emily Hartwood ed esplora i tuoi ambienti, combatti mostri, risolvi enigmi e scopri la difficile verità di Derceto Manor…

Nel profondo del sud degli anni ’20, lo zio di Emily Hartwood è scomparso. Insieme all’investigatore privato Edward Carnby, intraprende un viaggio a Derceto Manor, una casa per malati di mente dove qualcosa è in agguato. Incontrerai strani residenti, regni da incubo, mostri pericolosi e alla fine scoprirai una trama del male crescente. All’incrocio tra realtà, mistero e follia, ti aspetta un’avventura che metterà alla prova le tue convinzioni fondamentali. Di chi puoi fidarti, cosa crederai e cosa farai dopo?

Esplora Derceto Manor in questa rivisitazione di Alone in the Dark, una lettera d’amore al classico gioco horror di culto degli anni ’90.
Ritorna alle radici dell’horror psicologico e vivi un viaggio suggestivo degno del gioco che ha dato inizio al genere.
Immergiti in un mondo pieno di suoni che ti fanno accapponare la pelle con una colonna sonora di doom jazz inquietante ma ipnotizzante.
Goditi il ​​brivido di una sopravvivenza disperata in un mondo in cui la realtà inizia a sgretolarsi, il male si nasconde in ogni ombra e le munizioni scarseggiano.
Vivi questo incubo dal punto di vista di Emily Hartwood o Edward Carnby e scopri gli oscuri segreti di una villa gotica.
Immergiti in una profonda storia psicologica che va oltre i regni dell’immaginabile, di Mikael Hedberg, scrittore di cult horror di SOMA e Amnesia.

Posted by:Powerwave83

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...