Di Andrea Mura

“Quando butti qualcuno giù dalla finestra, imbavaglialo prima! O i suoi strilli potrebbero disturbare il vicinato!”

Consiglio memorabile ad opera di un personaggio ormai Cult. Di chi parliamo? “LURCH LA PORTAAA!


Ovviamente della mitica famiglia Addams! (La frase è detta da Mercoledì nel film del ’91). Ma chi sono gli Addams e come nascono? La nascita degli Addams risale al 1938, grazie a delle vignette disegnate da Charles Addams. Le strisce fumetto uscivano su The New Yorker, e suscitarono subito grande interesse. I personaggi vennero presentati pian piano, fino a diventare una famiglia. Sono i superstiti di una generazione, a detta loro non compresa. Gli Addams sono sparsi in tutto il mondo e sono perseguitati per le loro stranezze, aspetto e particolarità. Le strisce sul giornale hanno così tanto successo che negli anni ’60 abbiamo la prima trasposizione televisiva, con la serie dedicata agli Addams. Dopo qualche anno iniziò la produzione della serie animata, e successivamente altre serie e vari film, i più conosciuti sono quelli del ’91 e del ’93. Viene prodotto anche un Musical e nel 2019 esce il nuovo film di animazione dedicato agli Addams, e dato il successo è previsto il secondo proprio nel 2021! Vengono creati tutta una serie di giocattoli e merchandising vario, ispirati alla serie. Quello di maggior successo fu il flipper.


Ovviamente non potevano mancare i nostri fantastici FUNKO, dedicati a questa macabra famiglia. Abbiamo due serie di FUNKO. La prima dedicata alla serie tv degli anni ’60. La seconda dedicata all’ultima trasposizione animata, quella del 2019. Le differenze sono legate, oltre alla diversa provenienza, uno la serie, l’altra il film di animazione, dalla presenza di Lurch nella serie dedicata al film di animazione, e dalla presenza di Cugino Itt nella serie dedicata al telefilm. Da segnalare anche Gomez e Morticia in coppia in bianco e nero, e la versione in bianco e nero di Mercoledì.


Questa famiglia è entrata nel cuore di tutti, con le sue stranezze, con il suo soft horror, e con la sua comicità mai scontata. E ricordate… c’è un Funko per tutto!!

Posted by:Powerwave83

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...