Di Redazione PW83

-Codice Review fornito da PQube
-Versione Testata: PlayStation 4 PRO

-Disponibile per: Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5

PQube e lo sviluppatore CooCooSqueaky ci portano nelle terre di Estera per vivere una avventura dai temi fantastici: benvenuti alla recensione di Tears of Avia!

Adoriamo i giochi di ruolo strategici a turni, lo abbiamo sempre fatto. Giochi come i leggendari Fire Emblem, XCOM, i recenti Mario + Rabbids Kingdom Battle, Gears Tactics o il bel Rise Eterna (per la recensione, CLICCATE QUI) sono sempre stati in grado di tenerci impegnati a elaborare strategie sempre più complesse per ribaltare situazioni che ci vedevano spesso e malvolentieri in inferiorità numerica, con armi e unità non adatte ed altre spiacevoli amenità. Quando ci è stato proposto di recensire un nuovo TRPG (Tactical RPG), a sfondo vagamente anime, potete già immaginare quale sia stata la nostra reazione.

E’ così, ci siamo trovati di fronte a questo Tears of Avia, sviluppato da CooCooSqueaky, piccolo team di origine Inglese con all’attivo… beh, con all’attivo il solo Tears of Avia. Cionondimeno, ci siamo trovati piuttosto intrigati dalla premessa del titolo e dalla sua estetica in termini generali, con una forte tendenza, come abbiamo menzionato poco sopra, verso il mondo degli anime Giapponesi. La trama che farà da sfondo alle nostre scorribande per il mondo di Estera sarà la seguente: Un tranquillo villaggio viene invaso dai morti viventi e il giocatore, dopo aver scelto il suo personaggio tra i cinque disponibili, viene gettato nella mischia. Proseguendo, si scoprirà che il giocatore è Il Cercatore, cosa fondamentale poichè lo renderà l’unico in grado di raccogliere le lacrime (Tears) menzionate nel titolo. Ovviamente, a controbilanciare il tutto troveremo un antico demone malvagio intento a cercare di impossessarsi di quelle stesse lacrime, così da poter mettere in ginocchio l’intero pianeta. Starà quindi al giocatore esplorare il mondo di gioco e cercare di battere sul tempo le orde demoniache, cercando nuovi membri per il vostro party, esplorando il mondo di gioco e lanciandosi in battaglia mediante i vari Portali sparsi per il mondo di gioco.

Il gameplay di Tears of Avia è ancorato molto saldamente nel campo della strategia a turni; pensate a Fire Emblem o XCOM, solo senza lo stesso livello di “brillantezza”. Gestirete la vostra squadra visitando la taverna di una città, scegliendo quali unità utilizzare in ogni battaglia, uscendo dal portale di generazione per muovervi e attaccare durante il vostro turno prima di guardare il nemico fare le stesse cose. Qui il gioco fa alcune cose interessanti, a cominciare dalla composizione del party. Potrete addirittura scegliere un singolo membro del vostro gruppo per combattere l’intera battaglia, se lo desiderate, o scaglionare le diverse unità. In secondo luogo, potrete muovervi e attaccare in qualsiasi ordine, creando molte più opportunità strategiche.

Un’altra grande decisione di progettazione risiede nel semplice sistema di abilità. Man mano che i vostri personaggi aumentano di livello e sbloccate più opzioni del loro albero delle abilità, potrete scegliere il vostro set-up di abilità prima di ogni battaglia. Quindi, con ogni abilità che ha un timer di raffreddamento tra gli usi, dovrete considerare attentamente quali attacchi usare in ogni turno o potrete ritrovarvi con un personaggio che è temporaneamente inutile. Queste abilità possono anche essere aumentate di livello utilizzando le risorse acquistabili nelle città, riducendo i tempi di recupero o aumentando la potenza, tra le altre cose. Il sistema di abilità crea anche le sue sfide in termini di equipaggiamento. Potete avere solo un certo numero di abilità equipaggiate, quindi dovrete decidere quale sarebbe la migliore per un dato scenario o battaglia. Il sistema di inventario qui è piuttosto essenziale, ma funziona davvero bene, con ogni personaggio che ha uno slot per un’arma e un altro per un accessorio, lo scambio tra uno e l’altro è letteralmente a distanza di clic. La maggior parte delle battaglie rilascia armi e accessori migliori di quelli che potete acquistare, con alcuni che necessitano di essere identificati per scoprire le abilità passive (alla Diablo), ma mai nulla di più complicato.

Tears of Avia non è privo di problemi, soprattutto quando si tratta di combattimento. Innanzitutto, sarà purtroppo un processo molto lento, anche premendo i pulsanti per accelerarlo, e specialmente su mappe di grandi dimensioni poiché ogni personaggio può muoversi solo a una specifica velocità. In secondo luogo, con personaggi e nemici che sembrano abbastanza simili, è fin troppo facile uccidere accidentalmente i vostri alleati con attacchi ad area. Al di fuori del combattimento, ci sono ancora più problemi, anche se sono per lo più cose minori. Ad esempio, nelle città è quasi impossibile orientarsi con le icone sbiadite attorno al bordo dello schermo che denotano elementi chiave invece di, esempio, una mappa di qualsiasi tipo. Inoltre, non c’è una spiegazione adeguata di molti elementi del gioco. Non dovrebbe avere un impatto troppo grave, ma è pur sempre un problema.

Tirando le somme, c’è molta profondità nel combattimento e nella gestione del party in Tears of Avia, pur rimanendo facile da usare. Tuttavia, anche se lo sforzo messo nel design del gioco non può essere negato, rimane una grande quantità di problemi. Se riuscite a superare le impressioni iniziali e i problemi di ritmo, Tears of Avia è un solido strategico a turni da esplorare.

POWER RATING:
6.2/10
“Aiutato da una estetica brillante e da un gameplay solido, ma trattenuto da alcune problematiche di ritmo di gioco e di programmazione, Tears of Avia è comunque un prodotto in grado di soddisfare i fan del genere tattico a turni.”

PRO:
+Art Design impeccabile
+Strategico e versatile
+Gestione dei menu intuitiva

CONTRO:
-Problemi di bilanciamento
-Lento, lento, lento

Posted by:Powerwave83

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...